Le vecchie signore della strada

In queste belle giornate di sole, delle favolose auto d’epoca sono in mostra nel salotto buono di Trieste, la Piazza della Borsa, in attesa della Trieste Opicina Historic la  storica gara automobilista, che avrà luogo a Trieste il primo e il 2 aprile 2017.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Eccovi un mio post scritto alcuni anni fa, in occasione di una delle passate edizioni della Trieste Opicina Historic .
Che classe, quanta bellezza, tutte agghindate a festa, erano li un po stanche, dopo “La Trieste – Opcina” che sicuramente le avrà stremate, ma dopo un ritocco al maquillage, in attesa di una nuova gara, ritorneranno a splendere come nuove.
Mentre mi aggiravo curiosa fra le auto, sentivo i loro bisbigli, silenziosi, che mi parlavano della loro esistenza passata.
“Vedi” dicevano “siamo povere tecnologicamente, il peso degli anni ci schiaccia, ma noi esistiamo perché abbiamo in noi il piacere dell’avventura, del bello, dell’essenziale. Se mi sai trattare, io non “gratterò” nel cambiare le marce, ti lascerò usare la levetta manuale
del tergicristallo ( bello, vero? ). Sbirciando dallo sbiadito parabrezza controllerai la temperatura del radiatore tramite le lancette nel logo. Vivrò come tu mi vuoi, essendo con te, parte di te”.
Emozionata  scattavo delle foto fra i loro motori ancora caldi, rumorosi e brontoloni come una vecchia comare che con la sua saggezza ci trasferisce un passato glorioso fatto di speranze e piccoli piaceri…
La Trieste Opicina Historic:
“Una gara che nacque nella bell’epoche (1911), che acquisì fama con i grandi campioni degli anni ’30 come Achille Varzie Tazio Nuvolari “il Mantovano Volante”. Durante gli anni del boom economico divenne la gara di tutti, da un lato i piloti ad inizio carriera, divenuti poi campioni ed icone dell automobilismo internazionale come Giancarlo Baghetti, Ludovico Scarfiotti ed il mitico Jochen Rindt, dall altro gli appassionati ed giovani entusiastiche correvano con le Abarth 595, le Steyrpuch e altre auto elaborate. Le ultime due edizioni, quelle del ’70 e ’71, furono vinte rispettivamente da Gianpiero Moretti detto MOMO, con la sua estrema Ferrari 512 S, è dal Triestino Alessandro Moncini con una Porsche 911. Oggi la Trieste Opicina Historic è una gara di regolarità classica, Organizzata dal Club dei Venti all’Ora, che vuole riproporre il fascino dell automobilismo Vintage. È un eccellenza Triestina, in quanto propone di vivere con passione l’automobilismo storico assieme alla splendida cornice che è Trieste con un occhio di riguardo alla promozione del territorio” Fonte web

Annunci