Gennaio, mese di Giano e della Merla

Giano, dio bifronte, cioè con due volti, certe volte rappresentato da un volto femminile e l’altro maschile, ma più delle volte da due barbuti volti maschili. Giano aveva il potere di guardare sia davanti a se, che dietro a se, cioè poteva vedere sia il passato che il futuro. Il primo mese dell’anno riceve il suo nome, per essere il mese in cui c’è il … Continua a leggere Gennaio, mese di Giano e della Merla

Va dove ti porta il cuore

Sono qui… in compagnia delle mia fragilità, che con le parole non so descrivere come chi ha lasciato in  eterno dei solchi nell’anima mia. “…In quella notte, all’improvviso, mi ero accorta di una cosa e cioè che tra la nostra anima e il nostro corpo ci sono tante piccole finestre; da lì, se sono aperte, passano le emozioni, se sono socchiuse, filtrano appena. Solo l’amore … Continua a leggere Va dove ti porta il cuore