Una splendida passeggiata di novembre

Trieste
… passata guardando l’infinito.

A Trieste in questi giorni la temperatura si aggira intorno i 6 gradi, quindi non adatta, almeno per me, per fare delle passeggiate sulla Napoleonica.
Ma a volte mese di novembre ci regala delle temperature miti che invitano ad uscire. Quindi un giorno non mi sono fatta pregare e mi sono spinta sull’altopiano carsico.

Trieste

Apro una parentesi per affermare, io che ho viaggiato tanto, posso dire con certezza che non esiste posto più affascinante al mondo che “La Napoleonica”.
La Napoleonica, oggi Strada Vicentina, si trova sulle alture a ridosso del monte Grisa, proprio sopra il golfo triestino.

TRIESTE Napoleonica

È l’ideale per un pomeriggio immersi nella natura, in autunno tra sommacchi rossi, in primavera tra gli arbusti infiorati, ma sempre, in qualsiasi stagione, circondati dai bei paesaggi e straordinari punti panoramici sul mare. Inoltre è al riparo dalla bora e spesso battuta dal sole, quindi un oasi caldo anche nei mesi invernali.
Arrivata a Prosecco presi il bus 44 per ritornare in centro (Piazza Oberdan) dove alcune ore prima avevo preso il tram per Opicina, per arrivare alla passeggiata “Napoleonica

Annunci