Ravioli di carne con olive e formaggio

Un facile “primo” che io considero “piatto unico”, nel senso che dopo averlo mangiato, sia io che i miei ospiti siamo sazi e a parte l’insalata, non abbiamo bisogno d’altro.
Fa parte della cucina tradizionale, quindi trovi gli ingredienti dapertutto e riesci a prepararlo in 60 minuti.
Ora vi lascio, i miei ospiti arrivano tra poco. Buon pranzo a tutti!
Ravioli

Ingredienti:

  • 600 g di ravioli di carne
  • 400 g di polpa di pomodoro
  • 150 g di olive verdi snocciolate in salamoia
  • 100 g di Emmental grattugiato (o sottilette)
  • una cipolla
  • uno spicchio di aglio
  • un rametto di timo fresco
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 20 g di burro
  • sale

Preparazione:

Sbucciate la cipolla e l’aglio, tritateli fini e fateli appassire in una casseruola con l’olio a fuoco basso senza che prendano colore. Dopodiche unite la polpa di pomodoro, salate, profumate con il timo, coprite e fate sobbollire per 20 minuti.
Eliminate il timo, passate tutto al passaverdure o frullate il sugo con il mixer e rimettetelo sul fuoco; unite le olive e cuocetelo ancora per 5 minuti.
Portate a ebollizione abbondante acqua: salatela, cuocetevi i ravioli e scolateli piuttosto al dente. Conditeli con il sugo alle olive e distribuiteli in una pirofila imburrata. Cospargete l’Emmental o ricoprite con sottilette, poi passateli in forno caldo a 190° per 10 minuti circa, finche il formaggio si sarà perfettamente fuso.

Annunci