A Lussinpiccolo (Mali Losinj) passando per Cherso (Cres)

Lussino (Losinj è il nome in croato), è l’isola più meridionale dell’arcipelago del Quarnaro, il gruppo di isole croate più settentrionale. Da Trieste la si raggiunge in poco più di tre ore in auto più traghetto. Situata nell’alto Adriatico, l’isola di Lussino – Losinj, è una meta facilmente raggiungibile dall’Italia nord-orientale, il luogo è famoso per  la limpidezza del suo mare e per la sua folta vegetazione mediterranea. Rispetto alla vicina isola di Cres (Cherso in italiano) a cui è collegata da un ponte, è molto più ben organizzata per il turismo. L’isola è gradevole anche per effettuare escursioni, passeggiate all’aria aperta e praticare ogni tipo di sport.
Lussino Cikat
Sull’isola di Lussino ci sono alcune piccole e graziose spiagge di sabbia e ghiaia, circondate dai pini marittimi e dalla tipica vegetazione mediterranea. In particolare vicino a Mali Losinj – Lussinpiccolo,  vi sono belle spiagge nella baia di Cikat e nella baia di Suncana Uvala, nei pressi degli hotel Aurora e Vespera. Le due baie sono collegate da una passeggiata sul mare in mezzo alla pineta. Oltre Suncana Uvala la passeggiata si trasforma in sentiero, e vi sono alcune spiagge e scogliere frequentate da naturisti. Oltre alle spiagge di sabbia su tutta l’isola di Lussino sono tantissimi i punti in cui si riesce ad accedere al mare dagli scogli ed è facile trovare punti isolati e tranquilli.
Lussinpiccolo
Come arrivarci:
Si può raggiungere Brestova (Istria) in auto e qui imbarcarsi sul traghetto per l’isola di Cres, arrivati a Porozina (isola di Cres), proseguire fino a Lussino attraversando il ponte mobile.
I traghetti partono dal Porto di Brestova (terraferma) fino a Porozina (isola di Cres). Oppure dal porto di Valbiska (isola di Krk) – Merag (isola di Cres).
La navigazione dura venti minuti e le partenze avvengono ogni ora e mezza. Da Trieste a Mali Losinj lungo questo itinerario vi è una distanza di 197 chilometri, percorribili in poco più di 3 ore, a cui bisogna aggiungere eventuali attese per il traghetto. Possibili code all’imbarco in alta stagione e weekend.
Ricapitoliamo:
Con l’automobile da Trieste (Italia).
Confine di Pasjak – Opatija – porto di Brestova (terraferma) – Porozina (isola di Cres).
Confine di Rupa – Rijeka (Fiume) – isola di Krk (ponte) – porto di Valbiska (isola di Krk) – Merag (isola di Cres) oppure
Confine di Rupa – Rijeka (Fiume) – Opatija – porto di Brestova (terraferma) – Porozina (isola di Cres).
Nota: Il tragitto dura una ventina di minuti. I biglietti si comprano sul posto e non esiste la prenotazione.
Leggete anche: come arrivare al’isola di Veglia ( Krk – Croazia)

Annunci