Pensierino del lunedì

I giapponesi nella loro saggezza millenaria affermano che sono le crepe a dare nuovo valore alle cose che si rompono, poiché basta riempire le due parti con dell’oro per ottenere l’incastro perfetto!

Sulla solitudine:
«C’è una solitudine dello spazio
una solitudine del mare
una solitudine della morte, ma
sono tutte compagnia
paragonate a quell’altro spazio più nel fondo,
quella privatezza polare:
un’anima sola con se stessa
finita infinità.»
(E.Dickinson)
«L’opposto di solitudine non è stare insieme. È stare in intimità.»
(Richard Bach)
‎”Odio quelli che mi tolgono la solitudine senza farmi compagnia.”
(Friedrich Nietzsche)
“Sentire la solitudine dei re, senza il potere che consente loro di portare una corona.”
(Byron)
“La solitudine non è vivere da soli, la solitudine è il non essere capaci di fare compagnia a qualcuno o a qualcosa che sta dentro di noi, la solitudine non è un albero in mezzo a una pianura dove ci sia solo lui, è la distanza tra la linfa profonda e la corteccia, tra la foglia e la radice.”
(Josè Saramago)
«La solitudine ti fa ascoltare l’anima e spegnere le luci finte.»
(Raffaele Morelli)

Annunci