Cap Fréhel, in Bretagna

La spiaggia di Cap Fréhel

Cap Fréhel, incanta per la sua selvaggia bellezza dai colori vivaci. Le sue falesie, a strapiombo sul mare, come delle ripide pareti in cui vengono ospitati i nidi di centinaia di uccelli.

Solitamente battuto dai venti e dal mare – mite in quel 20 aprile del 2008  – questo tratto di costa è tra i più affascinanti della Bretagna. Siamo arrivati con l’auto e dopo averlo parcheggiato, ci siamo inoltrati a piedi, passando accanto ai fari, fino al punto in cui si gode una vista spettacolare sulla baia.
Dove quando il cielo è limpido, nelle terse giornate di sole, dicono che l’acqua diventi color smeraldo e che si può vedere perfino il Cotentin in Normandia.
La bellezza della costa è accentuata dai prati ricoperti di ginestre e fiori selvatici e dai due fari che la custodiscono.
Ci sono molti sentieri percorribili, ma noi non siamo arrivati a raggiungere il Forte la Latte, residuo della seconda guerra mondiale, che dicono sia molto interessante.
Le spiagge sono talmente belle da togliere il fiato, la sabbia sottile di un colore rosa, unico, mai visto prima.
Circondate dalle ginestre e dalle pietre levigate dalle maree.
 io cap frehel
Maggio del 2008
Annunci