Il lago di Ohrid (Ocrida)

Se non avete visto Ohrid non avete visto la Macedonia. Ohrid è sicuramente la località più suggestiva di tutto lo stato e una delle più belle dei Balcani. La città sorge sulle sponda orientale del lago omonimo che è per un terzo Albanese e per due terzi Macedone. E’ uno dei laghi più antichi d’Europa e sicuramente uno dei più limpidi: nonostante sia circondato da villaggi, l’acqua è trasparente come nei laghi Alpini. E’ anche uno dei più profondi arrivando a circa 300m.
Ha “solo” un milione di anni. Ma gli scienziati pensavano fosse molto più vecchio. Nonostante questo il lago di Ohrid (Ocrida), a metà fra l’Albania e la Macedonia, rimane il più antico d’Europa. nel 1979 è stato dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. E’ raro trovare laghi così puliti. Anche Tito apprezzava la bellezza di Ohrid e vi ha fatto costruire la residenza che si vede nella foto. Fonte
lago-ohrid - ocrida - macedonia
D’estate è molto affollato e probabilmente non vi godrete l’atmosfera ma se avete la possibilità di visitare Ohrid in bassa stagione capirete perchè l’Unesco l’ha dichiarata Patrimonio Mondiale (uno dei pochi casi in cui è patrimonio sia naturale che culturale).
Lago Ohrid mavrovo-church
Oltre alle acque limpide Ohrid è famosa per la quantità di chiese bizantine: originariamente erano 365, una per ogni giorno dell’anno. Per questo motivo era conosciuta come la Gerusalemme dei Balcani.
Ohrid dista circa 170km dalla capitale, Skopje, che vedete nelle sottostanti foto, scattate da un  amico rientrato la settimana scorsa, entusiasta del suo viaggio. Guardate anche questo VIDEO, in cui ho assemblato le foto del suo viaggio in Macedonia.

 

Annunci