In Slovenia senza vignetta

Un pomeriggio  nuvoloso, con schiarite in cui il sole si faceva intravedere, ma tutto sommato si tratta di marzo, mese pazzerello, in cui non si esce di casa senza ombrello. Dicevo quindi, che il pomeriggio l’abbiamo passato a gironzolare per Capodistria (in sloveno Koper) – che dista circa 20 km da Trieste – una città ricca di storia che dal 1991 fa parte della Slovenia. Capodistria si affaccia sul mare Adriatico ed è il principale porto del Paese. Eccovi uno stralcio della passeggiata lungomare.
2016-03-061Tra i principali luoghi di interesse di Capodistria si trovano il Palazzo Pretorio del XV secolo, in stile gotico veneziano, la chiesa Carmine Rotunda del XII secolo e la Cattedrale di San Nazario con il suo campanile (55 m) del XIV secolo. Leggete la sua storia.
2016-03-062
L’interno della Cattedrale di San Nazario e il suo campanile.
2016-03-063Un altro bel particolare della piazza in cui si trova la Cattedrale.2016-03-064Come attraversare la Slovenia senza pagare la vignetta consigli.
Mezz’ora prima della pioggia serale, Trieste ci ha regalato questo bel tramonto!
2016-03-065

Annunci